STUDIO MEDICO POLISPECIALISTICO SAN FRANCESCO
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button

Benvenuti

"Lo Studio Medico San Francesco e' un poliambulatorio che con i suoi oltre ottanta specialisti e la diagnostica strumentale si propone di soddisfare le vostre richieste in ambito terapeutico "

 

i nostri recapiti: 
0121 396464 - 0121 462136 - 0121 390681 - 0121 462135

DERMATOLOGIA

Dr.ssa Sabrina RONDOLETTI
Dr.ssa Elena MARRA
Dr.ssa Miranda SALVAI

 

Si eseguono:

  • visite dermatologiche per: macchie del viso, verruche, cisti sebacee, nei, ecc....
  • mappature dei nei
  • dermatochirurgia
  • crio terapia
  • laser terapia
  • EPILAZIONE DEFINITIVA con il laser

Per saperne di più:

CRIOTERAPIA

crioterapia azoto

Il principio della CRIOTERAPIA è basato sull'utilizzo di azoto liquido, un gas inerte, non infiammabile, che allo stato liquido raggiunge i -196°C. L'applicazione a livello locale crea un'ustione da freddo che causa la necrosi cellulare per shock termico. Il trattamento è poco doloroso e si può utilizzare per trattare un gran numero di patologie cutanee, tra cui verruche, condilomi genitali, epiteliomi basocellulari superficiali, lentigo solari, cheratosi attiniche, cicatrici ipertrofiche, cheloidi, angiomi, fibromi penduli, ecc.

SE UN NEO CRESCE NON RESTARE A GUARDARE:

controllo nei

Il Melanoma è un tumore maligno che compare quasi esclusivamente sulla cute. Talvolta si origina da una lesione benigna (NEVO), in altri casi compare direttamente sulla cute sana. La sua esportazione chirurgica porta a guarigione definitiva, purché la diagnosi sia fatta in fase iniziale. Il melanoma si vede. Se ci seguirai con un po’ di pazienza, ti insegneremo a sospettarne l’eventuale esistenza sulla tua pelle. Potrai allora, nel dubbio, rivolgerti al tuo medico curante o allo Specialista Dermatologo per una diagnosi di certezza.

Che cosa’è un neo?
Nei (o Nevi) sono delle piccole formazioni scure (di colore dal marrone al nero), piane o in rilievo, presenti sulla pelle di tutte le persone in numero variabili da poche unità sino a qualche centinaio.
I nei costituiscono quindi un aspetto normale e innocuo della pelle. Una minoranza e presente fin dalla nascita ( 2% ), mentre altri nei si sviluppano durante la vita. Di regola, hanno piccole dimensioni: un diametro inferiore ai 6 millimetri.
Impara a conoscere i tuoi nei. E importante esaminarsi la pelle, con l’aiuto di uno specchio o di un familiare.
Se hai molti nei o comunque un neo del diametro superiore ai 6 millimetri, fatti esaminare dallo Specialista Dermatologo. Se poi ti verrà consigliata l’asportazione chirurgica di qualche elemento a scopo precauzionale, non preoccuparti ma acconsenti di buon grado, perché: non esiste alcun pericolo ad asportare i nei. Infatti lo si può tranquillamente fare anche solo per motivi estetici, purché si esegua sempre una verifica istologica. In seguito autocontrollati , soprattutto se hai superato i 20 anni, e fai regolari visite dermatologiche.
Fatti controllare subito dallo Specialista se noterai la comparsa di un nuovo neo, om se ti accorgerai che un tuo vecchio neo si modifica cambiando la sua forma abituale.

Le modificazioni possono essere del seguente tipo:

  1. come ASIMMETRIA DELLA LESIONE.
  2. come BORDI irregolari, frastagliati, a “carta geografica”.
  3. come COLORE policromo (nero, bruno, rosa).
  4. come DIMENSIONE superiore a 6 millimetri.
  5. Come EVOLUZIONE PROGRESSIVA: la lesione tende a crescere, ad allargarsi (raddoppia in 3 – 6 mesi)

Non dimenticare che la tempestiva asportazione chirurgica di una lesione sospetta ti può salvare la vita !!!
Ricorda quindi l’A B C D E e non aspettare di sentire dolore o altri disturbi, perché molte volte i tumori cutanei anche quando sono molto sviluppati, non danno alcun fastidio.
Una notizia tranquillizzante che è bene conoscere: i bambini prima della pubertà non sviluppano di regola il melanoma. Inoltre, non tutte le “macchie” che insorgono sulla pelle di n adulto sono melanomi: spesso si tratta invece di cheratosi seborroiche o di altre lesioni benigne.
Quando ti recherai dallo Specialista per un controllo preventivo o per un dubbio, chiedi che ti venga esaminata tutta la tua pelle e le mucose visibili, cioè la bocca ed i genitali.
La lesione che preoccupa te può essere in realtà banale, mentre può sfuggirti la lesione realmente pericolosa.
Non avere inutili pudori, ma spogliati nudo e permetti allo Specialista di esaminare la pelle nella sua totalità: è per il tuo bene.

Il melanoma può insorgere ovunque sulla tua pelle, anche dove meno te lo aspetti: diagnosticarlo precocemente significa eliminarlo e guarire definitivamente.

Share by: