STUDIO MEDICO POLISPECIALISTICO SAN FRANCESCO
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button
  • Slide title

    Write your caption here

    Button

Benvenuti

"Lo Studio Medico San Francesco e' un poliambulatorio che con i suoi oltre ottanta specialisti e la diagnostica strumentale si propone di soddisfare le vostre richieste in ambito terapeutico "

 

i nostri recapiti: 
0121 396464 - 0121 462136 - 0121 390681 - 0121 462135

GINECOLOGIA E OSTETRICIA

Dr. Luciano GALLETTO
Dr. Mario CAMPANELLA
Dr.ssa Vanessa CIRIMINNA

Dr.ssa Paola ARESE

Dr. Luigi ALLARA

Dr. Nicola GHIONE

Dr. Marco CANESTRELLI

Dr.ssa Letizia GIULIANI

Dr.ssa Daniela BOTTA

 

 

Si eseguono:

  • VISITE GINECOLOGICHE
  • VISITE SENOLOGICHE
  • ECOGRAFIE MAMMARIE
  • MAMMOGRAFIA
  • AGO ASPIRATO MAMMARIO SOTTO GUIDA ECOGRAFICA (eseguito dal dr. Galletto)
  • ECOGRAFIE INTERNE TRANSVAGINALI
  • COLPOSCOPIA
  • VULVOSCOPIA
  • PAP-TEST
  • TAMPONI VAGINALI
  • TEST DI GRAVIDANZA

ECOGRAFIE con rilascio immediato del referto

SERVIZI DI GINECOLOGIA PER LA GRAVIDANZA

Dr.ssa Vanessa CIRIMINNA
Dr.ssa Paola ARESE
Si eseguono:

ECOGRAFIE con rilascio immediato del referto

TEST DNA FETALE

Per saperne di più:

MENOPAUSA: Meno pausa, più donna

HAI DISTURBI DA:

  • Vampate di calore?
  • Sudorazioni?
  • Tachicardia?
  • Facile affaticabilità?
  • Perdita della memoria?
  • Dolori osteomuscolari?
  • Secchezza vaginale?
  • Calo del desiderio?
  • Depressione?
  • Dolore durante i rapporti?
  • Difficoltà a perdere peso?

Perché vivere così male questa metà della vita femminile?

Oltre ai disturbi fisici e psicologici anche la salute generale può cominciare a deteriorarsi: cuore, pressione, arterie, sistema scheletrico sono a rischio in menopausa.

Se vuoi stare bene domani, pensaci oggi.

SEI IN PREMENOPAUSA E NON LO SAI ?

I sintomi più comuni della menopausa conclamata sono la mancanza di mestruazioni e le vampate di calore, ma già negli anni che precedono la menopausa ci sono dei segnali riconoscibili che è meglio trattare per affrontare al meglio l’evoluzione verso la menopausa definitiva.

  • Cicli che anticipano o ritardano rispetto alla norma?
  • Flussi che iniziano in maniera stentata o che si strascicano con perdite ematiche discontinue?
  • Tensione o dolore mammario?
  • Sbalzi d’umore? Irritabilità?
  • Lieve depressione?
  • Dolori articolari o muscolari?
  • Tachicardia?
  • Sudorazioni notturne?
  • Aumento di peso?

Sono tutti sintomi che possono essere attribuiti alle irregolarità ormonali che, pur ancora in presenza del ciclo, precedono anche di alcuni anni la comparsa della menopausa vera e propria.
In questi anni frequentemente cambia il metabolismo, si ha facilità ad ingrassare, può aumentare la pressione ed il livello dei grassi e della glicemia nel sangue ed organi delicati come le ghiandole mammarie e l’endometrio ( la mucosa uterina) possono essere sottoposti a stimoli ormonali scorretti .
Una diagnosi tempestiva, una corretta alimentazione, un giusto stile di vita ed un eventuale supporto terapeutico possono accompagnarti in salute verso la menopausa.

LA MENOPAUSA E’ UN FATTO NATURALE MA ARRIVARCI IN SALUTE E’ MEGLIO!

DESIDERI AVERE UN BAMBINO?

Sempre più spesso un atto così naturale come concepire diventa difficile, ma la medicina può aiutarti

Quando una coppia si può definire sterile?

Dopo 1-2 anni di tentativi di concepimento mancati, conviene sottoporsi ad accertamenti, meglio prima se si ha più di 35 anni

Quali sono le cause più frequenti?

  • Occlusione tubarica accertata
  • Compromissione dei parametri seminali maschili
  • Patologie dell’utero o delle ovaie, congenite o acquisite
  • Endometriosi
  • Patologie ormonali o sistemiche
  • Alterazioni genetiche
  • Età superiore ai 35 anni

Attenzione all’età:

Nonostante ci siano ancora mestruazioni regolari, la fertilità diminuisce più o meno drasticamente dai 35 anni per “ diminuzione della riserva ovarica”

Che cos’è la diminuita riserva ovarica?

Le ovaie di una donna nascono con una riserva di cellule uovo ( ovociti) che si consuma man mano nel corso della vita, fino alla menopausa conclamata.
Prima ancora però di esaurirsi completamente gli ovociti che mensilmente vengono ovulati non sono più sufficientemente idonei ad essere fecondati o a dar origine ad un embrione che può evolvere fino alla nascita.

  • Si può diagnosticare l’entità della diminuita riserva ovarica?
  • Si, con il dosaggio di alcuni ormoni e con una ecografia nei primi giorni del ciclo
  • Si possono accertare le altre cause di sterilità?
  • Si, con esami del sangue o strumentali prescritti dallo Specialista in Procreazione Medica Assistita


Cosa fare se vengono accertate delle cause di sterilità ?

Alcune, come le alterazioni ormonali o sistemiche possono essere risolte con terapia medica
Altre, fra cui l’occlusione tubarica, la sterilità maschile, l’endometriosi e la sterilità cosiddetta inspiegata, possono essere trattate con successo con tecniche di procreazione medica assistita
(PMA)

Che cos’è la Procreazione Medica Assistita?

E’ un insieme di tecniche volte a favorire l’incontro tra uovo e spermatozoo all’interno dell’organismo come l’ Inseminazione intrauterina, o al di fuori di questo come la fertilizzazione in vitro ( FIVET o ICSI )

Share by: